La tradizione… la festa… la comunità…

Una collina in festa, una collina che vuole fortemente rivalutare il passato per vivere il presente con la mente rivolta verso il futuro, questa in sinstesi la linea guida delle nostre feste che il gruppo dell‘ALVAA ormai da anni porta avanti.  “Sciurilli e cucuzzielli” non per dare un nome ad un evento ma per riscoprire una “cultura” che in passato nelle nostre campagne veniva portata avanti con enormi sacrifici e anche con notevoli soddisfazioni.  Le ricette che gusterete sono frutto di un lavoro di ricerca che ha visto il presidente dell’ALVAA Massimo Paolillo e tutti i suoi collaboratori impegnati per scovare sempre il meglio ed il “nuovo”, inteso come “mai assaggiato”.  Da segnalare il piatto san pietrino, le frittelle ed i dolci rigorosamente con un unico  ingrediente di base: “un pezzo di storia e di tradizione”.  Vi aspettiamo, quando? Il 2, il 3 ed il 5 luglio… per i calciofili?  E’ pronto il  maxischermo.

Add a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *