Comunicare il silenzio

comunicare Tutti abbiamo necessità di comunicare, di relazionarci all’altro per esternare stati d’animo e sensazioni. Dio creando l’uomo ha creato con esso la parola, il pensiero: la relazionalità. Tutte cose che ci riconducono alla bellezza dell’essere persona. Ma è anche vero che con l’uomo Dio ha creato il silenzio, la contemplazione, la preghiera, la misericordia. La bellezza del silenzio che si identifica con il non spreco dell’intelligenza. La contemplazione che diventa la ricerca del bello nell’altro, nonostante tutto. La preghiera che rimane l’unica forma di dialogo con Dio e la misericordia che è l’unica immagine del Cristo. Quanta strada dobbiamo ancora fare per imparare a comunicare il silenzio e fare silenzio nel comunicare.

Add a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *