San Matteo: “Vivere in simbiosi con il nostro Evangelista”

“Riempiamo di contenuti la nostra festa, alla frase che più amiamo: Salerno è mia: io la difendo, diamo un senso preciso. Al passaggio di san Matteo invochiamo la sua intercessione con la preghiera, dando ascolto al cuore”. (Monsignor Luigi Moretti settembre 2012).

Programma di San Matteo 2012 

Cattedrale Primaziale di Salerno

• Ore 07.00 – 09.00 SS. Messe in Basilica e in Cripta

• Ore 10.30 Solenne Pontificale presieduto da S.E. Rev.ma Mons. LUIGI MORETTI Arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno

• Ore 16.30 S. Messa in Cripta e “promessa” dei portatori a S. Matteo

• Ore 18.00 Solenne Processione dei venerati simulacri di San Matteo, San Giuseppe, San Gregorio VII e dei Santi Martiri Salernitani.

Il percorso procederà dalla Cattedrale lungo: via Duomo, via Mercanti, P.zza Portanova, C.so Vittorio Emanuele, via Cilento, C.so Garibaldi, via Roma, largo Ragno, via Portacatena, via Da Procida, via Mercanti, via Duomo

Al termine della Processione, affidamento della Città a San Matteo. Al rientro delle statue canto alla Madonna “S. Maria degli Angeli”, raffigurata nel mosaico dell’abside centrale della Cattedrale.

Si ricorda che in occasione del Solenne Pontificale presieduto nella Cattedrale di Salerno da Monsignor Luigi Moretti, Arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno, il 21 settembre 2012 alle ore 10.00 e della processione in onore del patrono san Matteo, tutti i cameramen e fotografi sono pregati, per una migliore organizzazione, di inviare richiesta di accredito via mail all’indirizzo comunicazioni@diocesisalerno.it.

Salerno, 19 settembre 2012

 

Add a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *