Appello del Papa per la pace, vi prego fermatevi

2277918-pope_fraForte appello per la pace di papa Francesco all’Angelus per le tre aree di crisi mediorientale, irachena e ucraina: “Tutto si perde con la guerra, nulla si perde con la pace, mai più la guerra, penso soprattutto ai bambini ai quali si toglie la speranza, il futuro, bambini morti, bambini feriti, bambini orfani, bambini che giocano sui residui bellici e non sanno sorridere, vi prego fermatevi ve lo chiedo con tutto il cuore”. Bergoglio ha anche ricordato i 100 anni dalla prima guerra mondiale.

“Sono 100 anni dalla Grande Guerra, mai più tragici errori”
Un appello a “tenere presenti le lezioni della storia” facendo prevalere con il “dialogo”, “le ragioni della pace”, è stato lanciato dal Papa all’Angelus ricordando il “tragico evento” della Prima guerra mondiale di cui domani ricorrono i 100 anni. “Auspico che non si ripetano gli sbagli del passato”, ha esortato Bergoglio.

ANSA

Add a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *